Chi siamo

 
CHI SIAMO

Barbara De Marchi

Psicologa e Psicoterapeuta, Terapeuta EMDR, Consulente in psicologia dello sport.
Iscritta all’Albo degli Psicologi del Piemonte con il numero 4436 sez A.

Laureata in Psicologia presso l’Università di Torino nel 1995, si specializza in Analisi Transazionale presso l’ITAT di Torino, ottenendo la certificazione CTA EATA/ITAA (riconoscimento europeo). In seguito integra la sua formazione attraverso un master in Psicologia dello Sport, presso l’Istituto Psymedisport Udine, e consegue il Diploma di terapeuta EMDR presso Associazione EMDR Italia (Milano) per l’utilizzo della tecnica sia con gli adulti che con i bambini.

Dal punto di vista lavorativo a partire dal 2003 svolge attività clinica come psicoterapeuta presso uno studio associato, dove collabora con altre figure professionali (medici, omeopati,, osteopati, nutrizionisti) per un approccio olistico del paziente volto al raggiungimento del benessere della mente e del corpo.

Lavora da oltre 10 anni in ambito sportivo, a contatto con bambini, giovani e adulti che praticano attività individualmente e in squadra, sia livello amatoriale che agonistico.
Dal 2008 è docente presso Juventus Football Club del Progetto Formazione Juventus, in collaborazione con la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino e dal 2015 è docente nel Master in Psicologia dello Sport presso l’Istituto Torinese di Analisi Transazionale.

Collabora con il team Healthway, società che si occupa di promozione della salute e del benessere nelle aziende, attraverso programmi volti a migliorare: la nutrizione, la postura, le relazioni.

Interessata alle tematiche femminili, in particolare la gravidanza e il post partum, e ha pubblicato articoli e partecipato a convegni sul tema, ricevendo riconoscimenti di merito.

È co-autrice del libro “Dallo Sport alla vita” (C.G. Cortese, M. Fantini, M. Bozzi, B. De Marchi, A. Donatone, C.M. Mazzarino, R. Tinozzi, 2015), ha collaborato alla stesura di alcuni articoli tra cui si citano in particolare: “Psicologia e Sport – Una interpretazione del Mental Training secondo l’Analisi Transazionale” (E. Vercellino, B. De Marchi, A. Donatone, M. Fantini, Dinorah Moscatelli in Neopsiche n.17/2014) e “Il potere invisibile della mente” sul Tennis Journal (M. Fantini, B. De Marchi, A. Donatone, 2015).

CHI SIAMO

Antonella Donatone

Psicologa, Psicoterapeuta, Terapeuta EMDR, Mediatrice Familiare e Consulente in Psicologia dello Sport.

Iscritta all’Ordine degli Psicologi e degli Psicoterapeuti della regione Piemonte n.2756 sez. A.

Laureata in Psicologia a indirizzo Clinico e di Comunità presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Torino. Successivamente ha acquisito la specializzazione in Psicoterapia presso l’Istituto Torinese di Analisi Transazionale e Gestalt (ITAT) e ha integrato la sua formazione frequentando il corso biennale in Mediazione Familiare presso l’istituto Eteropoiesi. Ha approfondito la conoscenza in ambito sportivo, con il master in Psicologia dello Sport con Psymedisport Group.

Da diversi anni svolge attività libero professionale presso studio privato e ha maturato un’esperienza decennale presso struttura pubblica come consulente e mediatrice familiare. Dal 2008 è docente del Progetto Formazione Juventus, in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino. Dal 2015, partecipa agli insegnamenti al Master in Psicologia dello Sport presso l’Istituto Torinese di Analisi Transazionale e Gestalt.

In ambito editoriale, ha collaborato alla stesura del testo “La mela e il cioccolato, storie e terapie dei disturbi alimentari” (Maristella Fantini, 2003), alla realizzazione di articoli per una rubrica di Psicologia dell’Adolescenza presso Edizioni Cioè Roma (2003). E’ co-autrice del libro “Dallo Sport alla vita” (C.G. Cortese, M. Fantini, M. Bozzi, B. De Marchi, A. Donatone, C.M. Mazzarino, R. Tinozzi, 2015). Ha collaborato alla stesura di alcuni articoli tra cui si citano “Psicologia e Sport – Una interpretazione del Mental Training secondo l’Analisi Transazionale” (E. Vercellino, B. De Marchi, A. Donatone, M. Fantini, Dinorah Moscatelli in Neopsiche n.17/2014) e “Il potere invisibile della mente” sul Tennis Journal (M. Fantini, B. De Marchi, A. Donatone, 2015).

 

CHI SIAMO

Maristella Fantini

Medico Neurologo Psichiatra Psicoterapeuta, Clinical Transactional Member riconosciuto dalle Associazioni Europee (E.A.T.A.- European Analysis Transactional Association) dopo esame internazionale superato a Siena nel 1993. Ha lavorato per decenni presso i Servizi di Salute Mentale di Torino, dedicandomi alla cura, prevenzione e riabilitazione delle varie patologie psichiatriche. Docente in quegli anni presso A.V.O., Eurotre e A.S.L. 1 di Torino (corsi di formazione al personale). Al momento svolge attività come Analista Transazionale in ambito privato con terapie individuali e di gruppo e supervisioni a èquipe di lavoro.

Dal 1993 docente presso l’istituto di Analisi Transazionale di Torino per la formazione in psicoterapia, dove recentemente partecipa agli insegnamenti nel Master di Psicologia dello Sport. Dal 2008 docente al Progetto di Formazione Juventus; dal 2010 docente presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Torino. Si dedica alla ricerca soprattutto sui temi della psicosomatica, della relazione psicologia e neuroscienze, e della prevenzione dei disturbi psichici, rispetto a cui ha pubblicato diversi scritti tra cui: “I linguaggi primitivi del corpo – Introduzione alla psicosomatica” – Edizioni Ananke, 2015; “Assassine per amore – Considerazioni sugli infanticidi oggi” – Coautrice Franca Pezzini, Edizioni Ananke, 2013, “Analisi Transazionale e Neuroscienze – Un binomio da riscoprire” – Edizioni Ananke, 2012; “Voglio un figlio, ma – Ipotesi e interventi sulla sterilità psicogena” – Edizioni Ananke, 2011

Fa parte della Redazione della Rivista Neopsiche della Associazione Italiana Analisi Transazionale (A.I.A.T.). Ha partecipato a trasmissioni televisive sulla divulgazione di informazioni sulla salute e a vari articoli on line sul disagio moderno e su temi sportivi.