EMDR: un tuffo nel passato per ritrovare se stessi

L’EMDR (eye movement desensibilisation and reprocessing) è una tecnica psicoterapica utile per il trattamento di problemi emotivi legati ad esperienze disturbanti vissute nel passato. Tali esperienze possono essere dei veri e propri traumi, cioè situazioni in cui la persona ha sentito di essere in pericolo di vita (incidenti, abusi, aggressioni, calamità naturali…) oppure eventi molto forti come lutti, separazioni, problemi legati all’infanzia.

Come nasce l’EMDR? Continua a leggere…